Categorie

Archivi

Support Wikipedia

23092016: Ultima cena Furry

the_furry_last_supper_by_firefeathers-d4g4kuuUltima cena di oggi: Furry

Spiegazione
da wikipedia:
Il furry fandom è un fandom incentrato su immaginari personaggi animali antropomorfi con personalità e caratteristiche umane. L’antropomorfismo trattato al furry (lett. “peloso”) generalmente include l’attribuzione al soggetto di intelligenza umana, espressioni facciali, anatomia generale, capacità di parlare, bipedalismo, vestiti, e altri attributi tipicamente umani.

L’arte celebrata dal furry fandom comprende produzioni cinematografiche o semplicemente cartoni animati che coinvolge personaggi antropomorfi, più di qualsiasi altro tipo. Per questa ragione, ogni rappresentazione, può essere considerata parte del genere furry semplicemente includendo personaggi animali antropomorfizzati, anche se la maggior parte dei personaggi viene più spesso usata in fumetti, cartoni animati, film d’animazione, romanzi allegoriche, e videogiochi. La fantascienza e i generi fantasy utilizzano spesso antropomorfismo, e quindi sono particolarmente diffusi e apprezzati nel furry fandom.[senza fonte] Fin dagli anni ottanta, il termine furries si riferisce ad animali antropomorfi.

Il termine “furry” è più indicato per quanto riguarda esemplari mammiferi, mentre i rettili vengono definiti “scalie” e i volatili “avian”.
😀

ps. solo dopo la pubblicazione mi son accorto che comincio a ripetermi

22092016: Film riassunti in un disegno

07Film riassunti in un disegno

Spiegazione
Ogni tanto ci divertiamo con la nuova categoria

21092016: Abbey Road nightmare before christmas t shirt

nightmare before christmas t shirtAbbey Road nightmare before christmas t shirt

Spiegazione
Dedicato a uno dei cartoni in stop motion più famoso

20092016: Non c’è una maniera sola per risolvere i problemi

160920_220px-niels_bohrNon c’è una maniera sola per risolvere i problemi

Spiegazione
Sembra che questo aneddoto sia stato raccontato per la prima volta
da Ernest Rutherford

(Traduzione sintetica)
Tempo fa ricevetti una chiamata da un collega. Aveva intenzione di dare zero a uno studente per una sua risposta ad un problema di fisica, mentre lo studente pretendeva il massimo dei voti per aver dato la risposta esatta.
Il professore e lo studente concordarono di rivolgersi a me come arbitro imparziale.
Io lessi la domanda assegnata all’esame: “Mostrare in che modo è possibile determinare l’altezza di un grattacielo con l’aiuto di un barometro.”
Lo studente aveva risposto: “Porta il barometro in cima all’edificio, legalo ad una lunga corda, calalo fino alla strada, fai un segno, tiralo su e misura la lunghezza della corda. La lunghezza della corda è uguale all’altezza del grattacielo.
Lo studente aveva risolto il problema completamente e correttamente. Ma assegnargli il massimo dei voti avrebbe potuto certificargli competenze non effettivamente confermate dalla sua risposta.
Io suggerii di dare allo studente un’altra possibilità. Gli concessi sei minuti per per rispondere alla stessa domanda con l’avvertenza di dimostrare le sue conoscenze di fisica.
Dopo cinque minuti non aveva scritto nulla. Gli chiesi se voleva ritirarsi ma egli disse che aveva molte risposte a questo problema; stava scegliendo quella migliore. Mi scusai per averlo interrotto e gli dissi di procedere.
Nel minuto successivo scrisse la seguente risposta: “Porta il barometro in cima all’edificio e lascialo cadere al suolo. Misura il tempo di caduta con un cronometro. Quindi, usando la formula h=0.5*g*t^2 calcola l’altezza dell’edificio. A questo punto chiesi al mio collega se lo studente poteva ritirarsi. Lo concesse e gli diede il massimo voto.
Lasciando l’ufficio del mio collega chiesi allo studente quali erano le altre risposte che conosceva.
Egli disse: “Ci sono molti modi per misurare l’altezza di un grattacielo con l’aiuto di un barometro.
Ad esempio puoi misurare la lunghezza del barometro, la sua ombra e l’ombra del grattacielo in un giorno di sole e quindi, con una semplice proporzione, calcolare l’altezza dell’edificio.
“Bene,” dissi “e le altre risposte?”
“Sì,” rispose ” c’è un metodo molto elementare: partendo dal piano terreno sali le scale e traccia dei segni sui muri utilizzando il barometro come unità di misura di lunghezza. Alla fine conta i segni e avrai l’altezza dell’edificio in unità-barometro.
“Un metodo molto diretto.”
“Naturalmente. Se vuoi un metodo più sofisticato, puoi legare il barometro ad un filo ed usarlo come pendolo per misurare il valore di g (gravità) al livello della strada e in cima all’edificio.
Conoscendo la differenza di gravità è possibile calcolare l’altezza dell’edificio.
Similmente puoi andare in cima all’edificio, legare il barometro ad una lunga corda, calarlo fino al livello della strada e farlo oscillare come un pendolo. Misurando il periodo, si può calcolare la lunghezza della corda, cioè l’altezza dell’edificio.

Infine, ci sono molti altri metodi per risolvere il problema. Forse il migliore è quello di prendere il barometro e bussare alla porta del direttore. Quando apre gli dici così: “Signor direttore, questo è un bellissimo barometro. Se mi dice l’altezza dell’edificio glielo regalo.”
A questo punto chiesi allo studente se veramente NON conosceva la risposta convenzionale a questa domanda. Egli ammise che la conosceva ma che non ne poteva più di una scuola e di professori che tentavano di insegnargli a pensare.
Lo studente era Niels Bohr, fisico danese, premio Nobel per la Fisica nel 1922

19092016: L’abbiamo contattata perchè ci ha autorizzato

160919_call_centerL’abbiamo contattata perchè ci ha autorizzato quando ha firmato per la donazione del cordone ombelicale. Le interessa un depuratore dell’acqua?

Spiegazione
Rimasti basiti, non sapevamo se ridere o se piangere. Ecco dove vanno a finire i nostri numeri telefonici.

16092016: Ultima cena Horror

5-horror-last-supperUltima cena di oggi: Horror

Spiegazione
😀

15092016: Film riassunti in un disegno

05Film riassunti in un disegno

Spiegazione
Ogni tanto ci divertiamo con la nuova categoria

14092016: Abbey Road Anime Manga

anime_road_by_cooltaff12-d68i87eAbbey Road Anime Manga

Spiegazione
4 manga tra i più letti

13092016: Attori che interpretano gemelli

Avete idea di quanti film ci sono in cui lo stesso attore interpreta dei gemelli?

Spiegazione

LINDSAY LOHAN IN GENITORI IN TRAPPOLA (1998) Lindsay Lohan interpreta gemelle separate alla nascita in due film: Genitori in trappola, remake di una classica commedia Disney (Il cowboy con il velo da sposa), e Il nome del mio assassino.

LINDSAY LOHAN IN GENITORI IN TRAPPOLA (1998)
Lindsay Lohan interpreta gemelle separate alla nascita in due film: Genitori in trappola, remake di una classica commedia Disney (Il cowboy con il velo da sposa), e Il nome del mio assassino.

JEREMY IRONS IN INSEPARABILI (1988) Jeremy Irons nei panni di due gemelli ginecologi che vengono divisi da una donna in Inseparabili di David Cronenberg.

JEREMY IRONS IN INSEPARABILI (1988)
Jeremy Irons nei panni di due gemelli ginecologi che vengono divisi da una donna in Inseparabili di David Cronenberg.

JEAN-CLAUDE VAN DAMME IN DOUBLE IMPACT (1991) Anche Jean-Claude Van Damme si sdoppiò due volte: in Double Impact, il suo più famoso ruolo "doppio", e Maximum Risk (1996).

JEAN-CLAUDE VAN DAMME IN DOUBLE IMPACT (1991)
Anche Jean-Claude Van Damme si sdoppiò due volte: in Double Impact, il suo più famoso ruolo “doppio”, e Maximum Risk (1996).

EDWARD NORTON FRATELLI IN ERBA (2009) Bill e Brady Kincaid sono due gemelli estremamente diversi - l'uno professore, l'altro coltivatore di marijuana - costretti a collaborare per fare le scarpe a un boss della droga in Fratelli in erba, interpretato da un poliedrico Edward Norton.

EDWARD NORTON FRATELLI IN ERBA (2009)
Bill e Brady Kincaid sono due gemelli estremamente diversi – l’uno professore, l’altro coltivatore di marijuana – costretti a collaborare per fare le scarpe a un boss della droga in Fratelli in erba, interpretato da un poliedrico Edward Norton.

Nel film Jerry Lewis interpreta ben 7 personaggi. Di questi i  sei zii che Lewis interpreta sono: 1. Giacomino: un vecchio capitano di un battello 2. Everett: un cinico clown da circo 3. Eddie: uno strambo pilota d'aereo 4. Julius: un fotografo (in pratica identico fisicamente al Prof. Kelp di Le folli notti del dottor Jerryll) 5. Skylock: un detective privato con aiutante annesso (Sebastian Cabot) 6. Bugsy: un gangster dato per morto

Nel film Jerry Lewis interpreta ben 7 personaggi. Di questi i sei zii che Lewis interpreta sono:
1. Giacomino: un vecchio capitano di un battello
2. Everett: un cinico clown da circo
3. Eddie: uno strambo pilota d’aereo
4. Julius: un fotografo (in pratica identico fisicamente al Prof. Kelp di Le folli notti del dottor Jerryll)
5. Skylock: un detective privato con aiutante annesso (Sebastian Cabot)
6. Bugsy: un gangster dato per morto

12092016: Attori che interpretano gemelli

Avete idea di quanti film ci sono in cui lo stesso attore interpreta dei gemelli?

Spiegazione

TOMAS MILIAN IN LA BANDA DEL GOBBO (1978) Vincenzo e Sergio Marazzi, alias Monnezza e il Gobbo, sono i protagonisti de La banda del gobbo di Umberto Lenzi. Tomas Milian si sdoppia per l'occasione.

TOMAS MILIAN IN LA BANDA DEL GOBBO (1978)
Vincenzo e Sergio Marazzi, alias Monnezza e il Gobbo, sono i protagonisti de La banda del gobbo di Umberto Lenzi. Tomas Milian si sdoppia per l’occasione.

ADAM SANDLER IN JACK E JILL (2011) Adam Sandler interpreta due gemelli, un uomo e una donna, nella commedia demenziale Jack e Jill.

ADAM SANDLER IN JACK E JILL (2011)
Adam Sandler interpreta due gemelli, un uomo e una donna, nella commedia demenziale Jack e Jill.

NICOLAS CAGE IN IL LADRO DI ORCHIDEE (2002) Nicolas Cage interpreta i gemelli sceneggiatori Charlie e Donald Kaufman in Il ladro di orchidee di Spike Jonze, scritto dal vero Charlie Kaufman.

NICOLAS CAGE IN IL LADRO DI ORCHIDEE (2002)
Nicolas Cage interpreta i gemelli sceneggiatori Charlie e Donald Kaufman in Il ladro di orchidee di Spike Jonze, scritto dal vero Charlie Kaufman.

RENATO POZZETTO IN È ARRIVATO MIO FRATELLO (1985) Renato Pozzetto si sdoppia nella commedia cult È arrivato mio fratello, in cui interpreta un timido professore e il suo estroverso e amorale fratello musicista.

RENATO POZZETTO IN È ARRIVATO MIO FRATELLO (1985)
Renato Pozzetto si sdoppia nella commedia cult È arrivato mio fratello, in cui interpreta un timido professore e il suo estroverso e amorale fratello musicista.

LEONARDO DICAPRIO IN LA MASCHERA DI FERRO (1998) Leonardo DiCaprio nei panni di Re Luigi XIV e del suo gemello, da lui separato alla nascita per evitare spargimenti di sangue inutili. Sarà quest'ultimo a diventare re al posto del malvagio fratello al termine de La maschera di ferro, dal romanzo di Alexandre Dumas.

LEONARDO DICAPRIO IN LA MASCHERA DI FERRO (1998)
Leonardo DiCaprio nei panni di Re Luigi XIV e del suo gemello, da lui separato alla nascita per evitare spargimenti di sangue inutili. Sarà quest’ultimo a diventare re al posto del malvagio fratello al termine de La maschera di ferro, dal romanzo di Alexandre Dumas.