3

18102010

No un attimo come è arrivata qui?!??!

Spiegazione
Ogni tanto vi rallegro con il mio dizionario di frasi storiche.
Questa nasce così:
Lavoravo al garage dei miei. Questo per precisione.
La mattina di domenica in via cesare pascarella c’è il mercato di Porta portese. Il garage offriva (e offre tuttora 😀 ) il parcheggio per chi lavora e vuole fare acquisti al mercato. Alle 9.00 mi chiamano di fuori perchè davanti alla rampa si era fermata una vecchia zingara senza braccia e senza gambe a chiedere l’elemosina: le macchine non riuscivano a passare…
Dovevo trovare il modo di risolvere la situazione

Lì per lì pensavo a prendere un carrello, caricarla e spostarla.
Poi a un tratto, si accese una lampadina…
No un attimo come è arrivata qui?!??!
Mi avvicinai:”Signora, si deve spostare, qui c’è l’accesso al garage!!!”
La signora fece uscire braccia e gambe da dove le aveva nascoste e se ne andò
😯

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


5