3

17042012: Immagini che fanno storia

Un’immagine che colpisce un’immagine che fa storia

Spiegazione

L’immagine che vedete ritratta è quella del Bonzo che si da fuoco presa come copertina per il primo album dei Rage against the machine.
Thà­ch Quảng àá»©c nome da laico Là¢m Văn Tức (Há»™i Khà¡nh, 1897 – Saigon, 11 giugno 1963), è stato un monaco buddhista vietnamita che si diede fuoco a Saigon nel 1963 per protestare contro l’amministrazione del presidente del Vietnam del Sud, il cattolico NgഠĐình Diệm, e la sua politica di oppressione della religione buddhista.

Thà­ch Quảng Đức divenne celebre in tutto il mondo grazie anche alla fotografia della sua auto-immolazione, scattata da Malcolm Browne, che gli valse il premio World Press Photo of the Year per il 1963. Dopo la morte, il corpo di Thà­ch Quảng Đức fu nuovamente cremato. Il fatto che tra le ceneri fosse ritrovato intatto il cuore convinse definitivamente i buddhisti del valore della sua compassione e da allora viene venerato come bodhisattva.
Un’immagine forte per un disco incredibile.
Dopo il more con cui i RATM aprono quel disco fantastico

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


5