3

03052012: Tranquilli non mi date fastidio

Tranquilli non mi date fastidio

Spiegazione
Ogni tanto vi delizio con le frasi storiche.
Questa risale a un pò di anni fa, primo anno di ingegneria uno dei primi esoneri. La materia era fondamenti di informatica, neo iscritto dovevo recarmi nella famigerata Aula X.
Come saprete Roma 3 è una università  molto nuova, in quegli anni molti edifici ed aule erano ancora in costruzione. L’aula X era nel dipartimento di ingegneria meccanica e nell’anno 1996 era un cantiere a cielo aperto.
Arrivati nel sottoscala che portava all’aula, all’interno c’erano si tutte le sedie per poter scrivere e fare l’esonero, ma su un lato erano presenti dei calcinacci e del cemento per la mesa in posa di un termosifone.
Iniziammo l’esonero e dopo pochi minuti si presentò un muratore, con il tipico cappello di carta in testa, che vedendoci esclamò:”Tranquilli non mi date fastidio” e con tutta tranquillità  continuò l’opera che aveva iniziato per fissare il termosifone.

Risultato dell’esonero? Steccato!!!

Non ci crederete, ma anche questa storia è stata scelta da Andrea Prevignano e il Trio Medusa nel loro Best il 15-06-2011, il tema del giorno era elementi di distrazione

Se lo volete lo potete scaricare direttamente da questo link (minuto 2.37, durante le risate si sente anche che il Previ dice “Danilo da Roma”):
52903_trio_15-6_best_previl_elemento_di_distrazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


5