3

17112014: Le domande col sette

141113_I_sette_magnifici_JerrySono appesantito dalle domande con il sette

Spiegazione
Avete presente quando vi chiedono:
i 7 re di Roma
i 7 colli di Roma
i 7 nani
i 7 peccati capitali
i 7 gol presi dalla Roma dal Manchester
i 7 gol presi dalla Roma dal Bayern
i 7 samurai
i magnifici 7
i 7 fratelli del musical 7 spose per 7 fratelli

li enunci e te ne manca sempre uno???
Ecco finalmente il post con tutte le risposte:
i 7 re di Roma:
Romolo (753 a.C. – 716 a.C.)
Numa Pompilio (715 a.C. – 674 a.C.)
Tullo Ostilio (673 a.C. – 641 a.C.)
Anco Marzio (640 a.C. – 616 a.C.)
Tarquinio Prisco (616 a.C. – 579 a.C.)
Servio Tullio (578 a.C. – 535 a.C.)
Tarquinio il Superbo (535 a.C. – 510 a.C.)

i 7 colli di Roma:
Aventino
Campidoglio
Celio
Esquilino
Palatino
Quirinale
Viminale

i 7 nani
Brontolo (Grumpy): ha un aspetto scontroso e irascibile, anche se in alcune occasioni viene mostrato un suo lato più sensibile (ad esempio quando viene baciato da Biancaneve). Brontolo è il primo dei nani a riprendere in mano la situazione dopo avere scoperto che Bianca neve è in pericolo e incita i suoi compagni a inseguire la matrigna di Biancaneve, fino a ad inseguirla nel dirupo della montagna.
Cucciolo (Dopey): è l’unico nano che non parla, essendo muto, ed è il più pasticcione del gruppo.
Dotto (Doc): è il nano più saggio di tutti (si potrebbe indicare come il capo). Quando è nervoso sbaglia a parlare e scambia le vocali tra le parole.Quando i nani sono in disaccordo fra di loro è quello che tenta sempre una soluzione che vada bene per tutti.
Eolo (Sneezy): chiamato così nella versione italiana come il Dio greco dei venti, porta tale nome perchà© è il nano caratterizzato dalla sua allergia, e il suo starnuto è capace di spazzare via oggetti e persone.
Gongolo (Happy): ha un’innata allegria e dalla sua espressione traspare sempre una grande felicità .
Mammolo (Bashful): ha un’estrema timidezza, che lo caratterizza (arrossisce in moltissime occasioni) ed è anche molto pauroso.
Pisolo (Sleepy): è il nano dormiglione, ha un sonno perenne, che lo accompagna sempre e dovunque per tutta la giornata.

i 7 peccati capitali
superbia (desiderio irrefrenabile di essere superiori, fino al disprezzo di ordini, leggi, rispetto altrui);
avarizia (scarsa disponibilità  a spendere e a donare ciò che si possiede);
lussuria (desiderio irrefrenabile del piacere sessuale fine a sà© stesso);
invidia (tristezza per il bene altrui, percepito come male proprio);
gola (meglio conosciuta come ingordigia, abbandono ed esagerazione nei piaceri della tavola, e non solo);
ira (irrefrenabile desiderio di vendicare violentemente un torto subito);
accidia (torpore malinconico, inerzia nel vivere e nel compiere opere di bene).

i 7 gol presi dalla Roma dal Manchester
Carrick (M) all’11’, Smith (M) al 17’, Rooney (M) al 19’, Ronaldo (M) al 44’ p.t.; Ronaldo (M) al 3’, Carrick (M) al 15’, De Rossi (R) al 24’, Evra (M) al 36’ s.t.

i 7 gol presi dalla Roma dal Bayern
9′ Robben (B), 23′ Goetze (B), 25′ Lewandowski (B), 30′ Robben (B), 35′ rig. Mueller (B), 20′ st Gervinho (R), 34′ st Ribery (B), 35′ st Shaqiri (B)

i 7 samurai
Kambei Shimada (島田勘兵衛 Shimada Kanbei?) (Takashi Shimura) — Il leader morale del gruppo e il primo guerriero a essere “reclutato” dai contadini, è un esperto, ma disilluso stratega militare.
Katsushirō Okamoto (岡本勝四郎 Okamoto Katsushirō?) (Isao Kimura) — Un giovane e inesperto aspirante samurai. Discende da una famiglia aristocratica e vuole diventare il discepolo di Kambei.
Gorōbei Katayama (片山五郎兵衛 Katayama Gorōbei?) (Yoshio Inaba) — Viene reclutato da Kambei ed è un abile arciere, agisce da secondo in comando e contribuisce a delineare il piano di difesa del villaggio insieme a Kambei.
Shichirōji (七郎次) (Daisuke Katō) — Una volta era il luogotenente di Kambei, ma dopo essere scampato miracolosamente alla loro ultima battaglia insieme ha posato la spada ed è diventato un piccolo commerciante. Kambei lo incontra per caso in città  e il samurai decide di riassumere il suo vecchio ruolo.
Heihachi Hayashida (林田平八 Hayashida Heihachi?) (Minoru Chiaki) — Reclutato da Gorōbei. Simpatico ma non eccelso combattente. Il suo buonumore contribuisce a mantenere alto il morale dei compagni.
KyÅ«zō (久蔵) (Seiji Miyaguchi) — Abilissimo spadaccino, inizialmente declina l’offerta di unirsi al gruppo, per poi cambiare idea poco dopo. Samurai ascetico, sempre serissimo, e dalla faccia di pietra; Katsushirō lo idolatra e ne vorrebbe imitare le gesta.
Kikuchiyo (菊千代) (Toshirō Mifune) — Possente figlio di contadini, si spaccia per samurai (con l’ausilio di un falso certificato nobiliare). Coraggioso, impetuoso e burlone, proverà  il suo valore in battaglia. Si identifica nei contadini e nei loro problemi.

i magnifici 7
Yul Brynner, Eli Wallach, Steve McQueen, Horst Buchholz, Charles Bronson, Robert Vaughn, Brad Dexter, James Coburn

I 7 fratelli di 7 spose per 7 fratelli
Howard Keel: Adamo Pontipee
Russ Tamblyn: Gedeone Pontipee
Jeff Richards: Beniamino Pontipee
Tommy Rall: Filidoro Pontipee
Marc Platt: Daniele Pontipee
Matt Mattox: Caleb Pontipee
Jacques d’Amboise: Efraim Pontipee

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


5