3

11042016: Mi scusi maestro me ne vado

rinck-729817[1]Mi scusi maestro me ne vado
ps. l’immagine è un quiz: Il Bianco muove e vince

Spiegazione
Riprendo dopo un pò di tempo la categoria “frasi storiche“, ossia quelle frasi che hanno segnato la mia vita.
Vi racconto quella di oggi. Eravamo alla fiera del libro e si era fatto un gruppo di persone che giocavano a scacchi: giocate a tempo, contemporanee, sfide al limite del cronometro.
Noto che un signore anziano passa da uno sfidante all’altro battendo in poche mosse tutti.
Si avvicina un ragazzo con gli occhiali: “Potrei giocare con lei”.
I due passano da una mossa all’altra, frettolosamente, chiudendo con forza il timer dell’orologio che limita il tempo di partita.
Il vecchio:”tu giochi?” Clack, spingendo con forza il timer dell’orologio
Il giovane:”beh, non le nego che ho vinto qualche torneo a livello regionale” Click, ancora mano sul timer dell’orologio
“Si, sei bravo” Clack

La partita prosegue tra Clack e Click velocissimi.
Ad un tratto noto che il ragazzo si ferma, perchè messo in grado di mangiare la regina del vecchio.
Il ragazzo rimugina, pensa, ripensa, e il tempo passa.
Pensa che ti ripensa.
Si ferma, dà la mano al vecchio: “Mi scusi maestro me ne vado” 😯

Non ho mai capito come sarebbe andata avanti la partita.

Aggiornamento Dicembre 2017:
Dopo anni mi sono reso conto che non vi ho dato la risposta del quiz:

1. Torre a8! Regina a2!
[Alternativa 1… Regina xa8? 2. Alfiere f3+]
[Alternativa 1… Regina c4? 2. Torre c8+]
2. Torre xa4! Regina g8
[Alternativa 2… Regina xa4? 2. Be8+]
3. Torre a8 Regina h7
4. Alfiere g6!! Regina xg6
5. Torre a6+ Re d5
6. Torre xg6 1-0

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


5