3

14112016: Arriva Cacini

cacini1Ahò, è arivato Cacini!

.
Frase detta e ripetuta spesso da mio papà quando eravamo piccoli (e mio fratello ripetevacome Cacica, perchè era piccoletto)
Gustavo Cacini (1890-1969) era un attore di avanspettacolo che conobbe una certa popolarità alla fine degli anni ’20, interpretando macchiette di sbruffone e di spaccone. Per cui a chi millanti o effettivamente porti a termine qualcosa di grandioso, un’impresa che parrebbe impossibile, si usa dire: “E cchi ssei, Cacini?”, oppure “Ahò, è arivato Cacini!”, e così via, come dire “È arrivato Superman”. È un commento che non mette in dubbio l’azione compiuta o da compiersi, ma ironizza sul suo esecutore, a volte celando anche una punta d’invidia.
Può essere anche riferito ad una terza persona (“E cchi ssarà mmai? Cacini?”), ma non è mai usato al plurale.

(Visited 17 times, 1 visits today)

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


5