3

28052015: Fate attenzione alla maledizione del Presagio

150528_The_Omen_Il_presagioAttenzione alla maledizione del presagio

Spiegazione
The Omen: Il Presagio, girato da Richard Donner nel 1976 e tratto da un libro di David Seltzer, tratta anche lui della nascita dell’Anticristo, e per tutte le riprese fu funestato da incidenti inquietanti e strane coincidenze.

L’aereo proveniente da Los Angeles su cui viaggiava il protagonista Gregory Peck fu colpito da un fulmine. Tre giorni dopo sullo stesso aereo stava viaggiando David Seltzer quando venne nuovamente colpito da un fulmine.

La stazione metropolitana di Green Park a Londra saltò in aria mentre la troupe cinematografica ci si stava recando.

Per realizzare alcune riprese dall’alto, il regista noleggiò un piccolo aeroplano che poi per decisione dello stesso regista non venne utilizzato il giorno stabilito. Fu una fortuna: l’aereo, poco dopo essere decollato, perse quota e precipitò investendo in pieno l’auto sulla quale viaggiavano la moglie e i figli del pilota. Morirono tutti.

Lo specialista per gli effetti speciali John Richardson, autore della celebre sequenza della decapitazione del fotografo, si trovava in Belgio sul set del film Quell’ultimo ponte quando ebbe un incidente d’auto frontale. La fidanzata, che era in auto con lui, morì decapitata. Quando si riprese, e scoprì che la ragazza era morta, su un cartello stradale lesse la scritta Liège 66,6 km.

5